Partner Zucchetti
Rivenditore Apogeo
COMUNICAZIONE TRIMESTRALE IVA

Provvedimento Direttore Agenzia Entrate n. 62214 del 21/03/2018

--- maggio 2018 ---

carattere piu' piccolocarattere piu' grandestampa l'articoloapri il pdf

Con il provvedimento Direttore Agenzia Entrate n. 62214 del 21/03/2018 sono state apportate modifiche al modello, alle istruzioni ministeriali ed alle specifiche tecniche.
Le nuove regole si applicano a decorrere dalle comunicazioni delle liquidazioni periodiche IVA relative al primo trimestre dell’anno d’imposta 2018.

Le modifiche introdotte dal citato provvedimento possono essere così sintetizzate:
  1. Introduzione, all’interno delle nuove istruzioni ministeriali, delle seguenti precisazioni (che ufficializzano peraltro concetti già noti):
    ...L’obbligo di invio della Comunicazione non ricorre in assenza di dati da indicare, per il trimestre, nel quadro VP (ad esempio, contribuenti che nel periodo di riferimento non hanno effettuato alcuna operazione, né attiva né passiva). L’obbligo, invece, sussiste nell'ipotesi in cui occorra dare evidenza del riporto di un credito proveniente dal trimestre precedente. Pertanto, se dal trimestre precedente non emergono crediti da riportare, in assenza di altri dati da indicare nel quadro VP, il contribuente è esonerato dalla presentazione della Comunicazione...
    e
    ...Per correggere eventuali errori od omissioni è possibile presentare una nuova Comunicazione, sostitutiva della precedente, prima della presentazione della dichiarazione annuale IVA. Successivamente, la correzione deve avvenire direttamente nella dichiarazione annuale (cfr. risoluzione n. 104/E del 28 luglio 2017)...”.

  2. Introdotto il nuovo campo “VP013001 – Metodo determinazione acconto IVA” e conseguente rinumerazione del campo “Importo acconto IVA” che da VP013001 diventa VP013002.
    Le istruzioni ministeriali precisano che nello stesso deve essere indicato il codice relativo al metodo utilizzato per la determinazione dell’acconto impostando uno dei seguenti valori:
    1. 1 – Storico.
    2. 2 - Previsionale.
    3. 3 - Analitico – effettivo.
    4. 4 - Soggetti operanti nei settori delle telecomunicazioni, somministrazione di acqua, energia elettrica, raccolta e smaltimento rifiuti, eccetera.

  3. Introdotto il nuovo campo “VP001005 – Operazioni straordinarie”. Come precisato dalle nuove istruzioni ministeriali la casella deve essere barrata “… Nel caso in cui il soggetto avente causa riporti nel rigo VP8 della propria Comunicazione il credito maturato dal soggetto dante causa nell'ultima liquidazione periodica ... Tale casella va barrata anche nel caso in cui il soggetto avente causa riporti nel rigo VP9 una quota o l'intero ammontare del credito emergente dalla dichiarazione annuale IVA del soggetto dante causa, relativa all'anno precedente quello indicato nel frontespizio, ceduto, in tutto o in parte, a seguito dell’operazione straordinaria…”.

  4. Con riferimento al rigo VP5 le nuove istruzioni ministeriali forniscono la seguente ulteriore precisazione:
    ...Il credito derivante dalla rettifica della detrazione a favore in caso di passaggio dal regime speciale dell'agricoltura di cui all’art. 34 a quello ordinario va ricompreso nel rigo VP5 (IVA detratta)...”.

Termini di presentazione per anno 2018
La comunicazione art. 21-bis ha esclusivamente cadenza di presentazione trimestrale e, a seguito delle modifiche introdotte dalla legge di bilancio 2018, il calendario di presentazione è il seguente:

Trimestre Scadenza presentazione telematica
1^ trimestre 31/05/2018
2^ trimestre 30/09/2018
3^ trimestre 30/11/2018
4^ trimestre 28/02/2019



Magix®: l'integrato per commercialisti
Magix
Magix® e' realizzato da Apogeo gruppo Zucchetti con tecnologia client-server ed e' dotato di un'interfaccia grafica windows semplice ed intuitiva e nu...
Servizio di assistenza all' invio telematico delle dichiarazioni
Entratel
L'invio telematico delle dichiarazioni fiscali necessita di un servizio di assistenza altamente specializzato e capace di risolvere efficacemente e celermente le numerose problematiche che scaturiscono dai controlli che ...
Gestionale 2® Zucchetti per le aziende
Gestionale2
E' il programma ideale per le aziende di piccole e medie dimensioni che devono gestire problematiche, anche complesse, relative a contabilita' generale ed analitica, gestione clienti e fornitori, magazzino, produzione, e...



INFO NORMA  è un servizio gratuito realizzato da Progetti Software Snc distributore autorizzato certificato Apogeo Srl gruppo Zucchetti
Sito ottimizzato con I.E.® 11.x e Google Chrome® 59.0 con ris. 1024x768. Sede legale: via Montecarlo, 1 - 90146 Palermo
Copyright© 2015 Progetti Software Snc. Tutti i diritti riservati. cod.fisc./p.iva/nr. iscr. Uff. Reg. Imprese Palermo 04397650823
Ultimo aggiornamento: 16-10-2017 Tel./Fax 091/6827799